Cantina

Cantina

barriqueLa cantina si trova all'ingresso del paese, vicino ad una fontana che invita a riposo. Dall'antico portone si intravede il vigneto, che come un polmone verde si estende fino al cuore del paese. Già molto prima della vendemmia le uve vengono selezionate ancora sulla pianta, per garantire una maturazione omogenea. Quando hanno raggiunto il culmine naturale della maturazione, attentamente misurata con gli strumenti più moderni, inizia la vendemmia. Anche durante la vendemmia stessa si procede ad un'ulteriore cernita. Una volta arrivata alla cantina l'uva viene selezionata in diverse partite, segue l'ammostamento, preceduto da una meticolosa diraspatura. La fermentazione che ha subito inizio, avviene con l'aiuto di lieviti selezionati, che stimolano questo processo e lo rendono controllabile. Nella fase iniziale vengono effettuate follature e rimontaggi, per aumentare l'apporto di ossigeno e l'estrazione delle sostanze coloranti e dei tannini dalle bucce. Queste procedure vengono ripetute giornalmente più volte. A questa lavorazione manuale intensiva si deve la produzione di un vino rosso di alta classe.
La fermentazione avviene esclusivamente in serbatoi di acciaio termoregolabili, che possono essere riscaldati e raffreddati e garantiscono una temperatura di fermentazione ideale. Dopo circa 10-14 giorni di fermentazione il vino giovane viene travasato per la fermentazione malolattica in contenitori di cemento vetrificato, che grazie alla loro accumulazione di calore sono il contenitore ideale per abbattere gli acidi del vino. Successivamente i diversi vini appena nati vengono assaggiati e si decide come procedere per la loro maturazione. Il vino destinato all'affinamento viene travasato in botti di rovere ed in barriques. Il rislutato è un vino corposo, intenso ed elegante.

Stahlfaesser